CORONAVIRUS; MEDICINA SOLIDALE, “RIMANGONO APERTI I CENTRI E LE FARMACIE DI STRADA”

CORONAVIRUS; MEDICINA SOLIDALE, “RIMANGONO APERTI I CENTRI E LE FARMACIE DI STRADA”

Pur rispettando tutte le indicazioni fornite dalle autorità nazionali e locali i centri e le farmacie di strada di Medicina Solidale rimangono aperti. Confermati, dunque, i servizi nei 5 centri presenti a Via Aspertini (Tor Bella Monaca); Casa Scalabrini, Via Prenestina; Fonte di Ismaele, Via Chiovenda; Vo.Re.Co a via della Lungara e a Santa Croce dove sono attive anche due farmacie di strada. Confermati anche gli interventi con il camper nei luoghi di maggiore degrado della città.

“In questo momento di paura e smarrimento – spiega LUCIA ERCOLI, direttore di Medicina Solidale – non potevamo abbandonare i più fragili della città. La nostra coscienza di medici e di credenti ci ha spinto a garantire, seppur a scarto ridotto, l’apertura dei nostri centri”.

“Donne, bambini e intere famiglie – aggiunge ERCOLI – che vivono nei campi improvvisati e nelle occupazioni sparse nella Capitale rischiano in questi momenti di essere dimenticati con un grave rischio per la salute di tutti”.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

RESTIAMO A CASA!
Questo è l'invito delle autorità in un momento delicato per tutti. E' una misura necessaria per contenere il contagio, aderiamo TUTTI alle indicazioni con senso di responsabilità. Aderiamo tutti: piccoli, giovani e grandi LIMITIAMO IL CONTAGIO STIAMO A CASA! E RISPETTIAMO QUESTE SEMPLICISSIME REGOLE Evitiamo spostamenti inutili Laviamoci spesso le mani Non mettiamo le mani in bocca e negli occhi Evitiamo di darci la mano Troverete maggiori dettagli sul poster del Ministero della Salute che vi invitiamo a leggere con attenzione