Medicina Solidale | Attività svolte nel 2013
703
page-template-default,page,page-id-703,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Attività svolte nel 2013

Qui di seguito si elencano sinteticamente i progetti realizzati, le convenzioni e le collaborazioni  che la Onlus ha stabilito con istituzioni  pubbliche e private nel corso del 2013:

I.         Progetto di sorveglianza igienico nutrizionale rivolto alla popolazione  infantile in condizioni di particolare emarginazione sociale (campi nomadi, insediamenti anomali, immigrazione irregolare) nella periferia di Roma e in Africa (Camerun);     

II.      Distribuzione mensile di pacchi viveri ai nuclei familiari in condizione di povertà, particolarmente indirizzati alle comunità rom e immigrate;

III.    Attività di formazione sugli stili alimentari corretti settimanale, rivolto alle mamme immigrate e nomadi;

IV.     Attività di counselling alle donne immigrate e rom vittima di maltrattamento;

V.       Assistenza alle donne nel post partum ed educazione all’allattamento e svezzamento;

VI.     Assistenza sanitaria specialistica (pediatrica, endocrinologia, chirurgica, internistica, infettivologica, psichiatrica, nutrizionale, ostetrica) per fasce sociali fragili;

VII.   Distribuzione di farmaci agli utenti dei nostri centri per la cura delle infezioni, delle patologie cronico-debilitanti, delle patologie psichiatriche, degli stati acuti di malattia;

VIII. Educazione primaria per la tutela della salute della donna, con particolare riguardo agli aspetti della maternità responsabile e della prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili, dell’infezione da HIV, delle epatiti virali e dell’infezione da HPV, che hanno coinvolto 170  donne di cui il 70% immigrate e nomadi;

IX.     In collaborazione con le Scuole elementari e medie del territorio, svolgimento di percorsi educativi finalizzati alla prevenzione  della malnutrizione e dell’obesità, che ha coinvolto 150 ragazzi;

X.       Programma di agopuntura sociale per il trattamento delle cefalee rivolto a immigrati e nomadi;

XI.     In collaborazione con la ASL RMB dipartimento salute mentale, prosecuzione di laboratori ludico-espressivi per bambini affetti da patologie psichiatriche e avvio di uno sportello di sostegno per i genitori di bambini disabili;

XII.   In collaborazione con l’Associazione Nati per Leggere, avvio di laboratori di lettura per bambini immigrati e rom.

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO!
Fai una donazione

Caro Visitatore, chiediamo il Tuo aiuto per sostenere le attività dell'Associazione. Medicina Solidale è un'associazione ONLUS autofinanziata. Le donazioni sono fondamentali per finanziare le attività di assistenza e cura che offriamo a tutti gratuitamente. Se esistiamo è grazie al sostegno di persone come Te che scelgono di dare un contributo volontario. Per continuare a garantire tutto questo, anche nei prossimi mesi, il Tuo sostegno economico per noi è di fondamentale aiuto.

Grazie davvero, Presidente IMES